Se questo è un blog

Ci risiamo. Passano i mesi e non scrivo nulla. Penso di non avere nulla di interessante da dire. E invece no, cavoli, un figlio e una moglie che mi riempiono di gioie non possono non darmi spunti ogni giorno. Federico canta, sta imparando ad andare in bici, socializza molto ed ha tanti amichetti. Mia moglie si batte per un lavoro dignitoso, porta avanti la casa ed è una madre meravigliosa. Io continuo a lavorare, contento di tutto questo, e a prendere i miei cari treni che mi danno tanto tempo per pensare. E ringraziare il Signore per tutto quanto. E allora è questo che voglio raccontare, con più impegno e costanza di prima, perché questo, fino a prova contraria, è ancora un blog.

Annunci